Emanuele Tonini

Emanuele Tonini, (Manu) nasce più di quaranta anni fa a Carrara e fin da subito, per farlo stare buono, gli mettono in mano una matita (sempre meglio in mano che...).
Dalla più tenera età il nostro eroe (?) comincia a vessare i malcapitati parenti con le sue sghembe storie a fumetti, perché egli non concepisce altro uso della matita stessa (per fortuna).

Poi un bel giorno, esaurita da tempo la pazienza di parenti ed esauriti gli amici, quale migliore strumento del web per diffondere il suo verbo? Ed è così che nasce l'idea del blog di Deficients & Dragons, che vede la luce grazie alla collaborazione con Gianluca Caputo (quindi prendetevela pure con lui!).

Autore, per conto della DreamMachine, del suo prodotto più conosciuto: "Deficients And Dragons", pubblicato da Tagete ed.

Gianluca Caputo

Ha iniziato all'età di 16 anni scrivendo, sui banchi di scuola, per la rivista Selen della Trentini Edizioni. 
Intense e continue (ma mai ricche) collaborazioni con vari altri piccoli editori tra cui Nuova Frontiera e F2 (la casa editrice di Riccardo Schicchi, tanto per non perdere il vizio!). Da sempre attratto anche dall'animazione fonda nel 2000 la Dream Machine (con Marco Turini) e inizia strette collaborazioni con Shockdom, che durano ancora oggi. 
Dal 2007 cura i fumetti di Tonini (amico di vecchia data) sia sul blog che su carta.