Michele Benevento
Nasce a Putignano nel 1978, ma è cresciuto a Gioia del Colle (Ba).
Laureato in Storia e Critica del Cinema, nel 2003 collabora con Giuseppe Palumbo realizzando gli sfondi degli speciali dedicati a Eva Kant e Ginko pubblicati da Astorina. Per Free Books, disegna parte del n. 1 della serie L’insonne (sue pure le chine delle copertine fino al n. 5, su matite di Palumbo).
Nel 2006 lavora alla miniserie di Nick Raider per IF Edizioni e, per il mercato francese, ai due volumi della serie Gemelos di Bamboo Èditions. Sempre per IF Edizioni realizza una serie di illustrazioni in appendice a Il Comandante Mark.
Nel novembre del 2007 completa un mazzo di tarocchi dedicati ai Pirati per Lo Scarabeo, su sceneggiatura di Bepi Vigna.
Il 2008 lo vede impegnato, per Soleil, sulla collana Skyland, tratta dall’omonima serie animata.
Una sua storia breve, su testi di Piero Colaprico e Daniele Brolli, appare nella raccolta Cattivi Soggetti edita da Rizzoli. Dal 2003 fa parte del corpo docente della Scuola Internazionale di Comics di Firenze, dove saltuariamente insegna.
Nel 2009 inizia a collaborare con Sergio Bonelli Editore, facendo il suo esordio nella mini-serie di Michele Medda Caravan. Dopo una breve incursione nel mondo di Dampyr (di prossima pubblicazione), è attualmente impegnato su *****.
Vive e lavora a Bologna.